infohelpdesk
mail
phonepng49015
copertina sito2.jpeg
CONTATTI
 
MCM STAR srl - Sicurezza sul Lavoro
Ing. Marco Pancrazi
 
Area Manager Sardegna Tecnologia e Sicurezza
 
Via Monteponi, 20 - 09121, Cagliari
 
P.IVA 03737450928
 
TEL 0704611390
 

Iscriviti alla nostra NEWSLETTER e sarai costantemente aggiornato sulle ultime novità in materia di Sicurezza sul Lavoro e sui ostri corsi.

IL NOSTRO NETWORK
 
Sicurezza Alimentare
Corsi di Formazione
Sorveglianza Sanitaria
Videosorveglianza
Privacy (Reg. UE 2016/679)‚Äč

facebook
linkedin
instagram
whatsapp

© 2018 MCM STAR SRL

Haccp

L'HACCP 

Acronimo inglese Hazard Analysis and Critical Control Points, traducibile in sistema di analisi dei rischi e di controllo dei punti critici, è un insieme di procedure, mirate a garantire la salubrità degli alimenti, basate sulla prevenzione anziché l'analisi del prodotto finito.

L'HACCP si basa sul monitoraggio dei "punti della lavorazione" degli alimenti in cui si prospetta un pericolo di contaminazione, sia di natura biologica che chimica o fisica. È sistematico ed ha basi scientifiche; la sua finalità è quella di individuare ed analizzare pericoli e mettere a punto sistemi adatti per il loro controllo (inteso nell'accezione di "regolazione").

Prima dell'adozione del sistema HACCP, le verifiche venivano effettuate a valle del processo produttivo, con analisi della salubrità del prodotto finito, pronto per la vendita al consumatore, e spesso il prodotto era consumato prima dell'individuazione dell'irregolarità. Inoltre, per le analisi, veniva effettuato il campionamento (analisi di un lotto tramite prelievo di un campione) ed il risultato del campione analizzato non era sempre un risultato significativo, in quanto l'eventuale contaminazione non si distribuisce sempre omogeneamente nel lotto.

Dopo l'emanazione del 1997, è stato introdotto in Italia il sistema HACCP che, promuovendo il concetto di prevenzione, analizza i possibili pericoli verificabili in ogni fase del processo produttivo e nelle fasi successive come lo stoccaggio, il trasporto, la conservazione e la vendita o somministrazione al consumatore.

In altri termini, questo controllo si prefigge di monitorare tutta la filiera del processo di produzione e distribuzione degli alimenti; lo scopo è quello di individuare le fasi del processo che possono rappresentare un punto critico. Per esempio, in un processo di produzione di surgelati, un punto critico può essere rappresentato dalla distribuzione di tali prodotti surgelati, in quanto la temperatura di conservazione non deve salire oltre i -18 °C, rimanendo ad un valore pressoché costante dalla fase di produzione fino alla fase di consumazione.

Il sistema pone un importante accento sulla qualità alimentare, in particolare riguardo a salubrità e sicurezza; tale concetto va oltre la semplice soddisfazione del cliente, puntando alla tutela della salute pubblica.

Chi deve fare l'HACCP?

Sono tenuti a dotarsi di un piano di autocontrollo farmacie, operatori nel campo della ristorazione, bar/pasticcerie, rivendite alimentari e ortofrutta, salumerie, gastronomie, macelli, macellerie, pescherie, panifici, case di riposo, scuole, mense, comunità in cui si somministrano alimenti... in pratica, tutti coloro che sono interessati alla produzione primaria di un alimento (raccolta, mungitura, allevamento), alla sua preparazione, trasformazione, fabbricazione, confezionamento, deposito, trasporto, distribuzione, manipolazione, vendita o fornitura, compresa la somministrazione al consumatore. Alimenti sono pure le bevande, pertanto anche chioschi, discoteche, sale cinematografiche, sagre, eventi di degustazione, ecc. devono applicare la HACCP.

Nel 2006 il sistema HACCP è stato reso obbligatorio anche per le aziende che hanno a che fare con i mangimi per gli animali destinati alla produzione di alimenti (produzione delle materie prime, miscele, additivi, vendita e somministrazione).

https://tagmanager.google.com/?utm_source=marketingplatform.google.com&utm_medium=et&utm_campaign=marketingplatform.google.com%2Fintl%2Fit%2Fabout%2Ftag-manager%2F#:~:text=%3C!%2D%2D%20Google%20Tag%20Manager%20(noscript)%20%2D%2D%3E%0A%3Cnoscript%3E%3Ciframe%20src%3D%22https%3A//www.googletagmanager.com/ns.html%3Fid%3DGTM%2D5QHLDH7%22%0Aheight%3D%220%22%20width%3D%220%22%20style%3D%22display%3Anone%3Bvisibility%3Ahidden%22%3E%3C/iframe%3E%3C/noscript%3E%0A%3C!%2D%2D%20End%20Google%20Tag%20Manager%20(noscript)%20%2D%2D%3E